Il colore

Un noto critico, in occasione della mia prima mostra, scrisse “Di certo Cesare Cassone è un “colorista”. Il senso del colore fa parte del suo DNA creativo da sempre”.

E’ vero! Infatti i colori, e quindi la mia pittura soprattutto colorata e segnica, sono, per me, innanzitutto un fantastico mezzo di comunicazione sociale, al pari delle altre “arti visive” ed di ogni altro strumento inventato o scoperto dall’uomo per ampliare la coscienza di sé e delle proprie personali esigenze e potenzialità, e poter interagire con gli altri esseri umani ed il mondo intero, nonché una indispensabile e affascinate chiave che ogni volta utilizzo per manifestarmi e, tramite l’opera, svelarmi agli altri, riscoprirmi continuamente, rigenerarmi, creare un flusso emozionale che da me “transita” all’attento osservatore.

 

Cesare Cassone